L’Italia terrà le elezioni di settembre dopo le dimissioni del premier Draghi

Emesso il: Modificata:

L’Italia terrà elezioni nazionali anticipate il 25 settembre dopo che il primo ministro Mario Draghi si è dimesso in seguito al crollo del suo governo di unità nazionale, provocando scosse nei mercati finanziari.

Source link

Previous post Crisi politica in Italia: Fratelli d’Italia di estrema destra “diventano il partito più importante”
Next post L’Italia va alle elezioni anticipate dopo il fallimento della coalizione di Draghi