L’Italia va alle elezioni anticipate dopo il fallimento della coalizione di Draghi

Emesso il: Modificata:

L’Italia è diretta alle elezioni anticipate dopo che il suo presidente ha accettato le dimissioni del premier Mario Draghi giovedì e ha deciso che non c’era possibilità di mettere insieme un altro governo dopo il rapido crollo della coalizione di governo. Lo riporta Seema Gupta di FRANCE 24.

Source link

Previous post L’Italia terrà le elezioni di settembre dopo le dimissioni del premier Draghi
Next post Il presidente dell’Italia scioglie il parlamento, innescando elezioni anticipate