SERIE A TIM – RECORD E CURIOSITÀ DELLA 7ª GIORNATA | Notizia

Serie A TIM

Si è conclusa la 7ª giornata della Serie A TIM 2022/2023. Queste alcune statistiche e curiosità sui match disputati (dati Opta):


Dopo 582 minuti di gioco, il leccese è andato in vantaggio per la prima volta in questo campionato, grazie alla rete di Assan Ceesay.


La Salernitana ha benificiato di un autogol in una gara di massima serie per la prima volta dall’ottobre 2021 (autogol di Ismajli dell’Empoli).


L’Empoli ha vinto la seconda partita esterna contro il Bologna in Serie A, la prima è stata il 19 dicembre 2015 (3-2).


Questa è la 150ª presenza di Lukasz Skorupski con la maglia del Bologna in tutte le gare: 146 in Serie A TIM e quattro in Coppa Italia.


La rete della vittoria di M’Bala Nzola è stata la numero 100 per lo Spezia in Serie A.


Abdelhamid Sabiri ha segnato da fuori area tre dei suoi quattro gol in Serie A TIM, dal suo esordio nel torneo lo scorso febbraio nessuno conta più reti dalla distanza (al pari di Deulofeu, Molina e Samardzic).


I l Sassuolo è rimasto imbattuto in quattro delle ultime cinque trasferte di Serie A (2V, 2N), dopo aver perso tutte le tre precedenti.


I l Torino ha subito cinque dei sette gol in campionato questo dall’80° minuto di gioco in avanti.


l’Udinese ha vinto tutte le ultime 5 partite di Serie A TIM: non accadeva ai friulani dal dicembre 2017, sotto la guida tecnica di Massimo Oddo.


Questo è il gol più veloce segnato da Barella in Serie A TIM (5′): il centrocampista nerazzurro ha partecipato a quattro gol (due reti e due assist) nelle ultime quattro presenze nella competizione.


Setgo gol realizzati dalla Fiorentina in questo campionato sono arrivati ​​da sette giocatori diversi (Bonaventura, Jovic, Mandragora, Kouamé, Martínez Quarta, Ikoné e González).


Lorenzo Montipò ha parato tre degli ultimi cinque rigori affrontati in Serie A, dopo che aveva subito gol dai precedenti quattro.


La Lazio ha vinto 4-0 in trasferta in Serie A TIM per la prima volta da settembre 2014 (4-0 contro il Palermo).


Questa è la 100ª presenza di Soualiho Meité in Serie A TIM.


Prima del Monzaera il Catanzaro l’unica squadra ad aver ottenuto il suo primo successo in Serie A proprio contro la Juventus.


250ª partita di Mattia Perin in Serie A TIM (20 con la Juventus). Dal suo esordio nel massimo torneo (22 maggio 2011), soltanto Andrea Consigli (399) e Samir Handanovic (412) hanno collezionato più presenze tra i portieri nella competizione.


Due dei tre giocatori nati dal 2003 in avanti ad aver trovato il gol in questa Serie A gioca nell’Atalanta (Giorgio Scalvini e Rasmus Højlund).


Dal 2015 in avanti la Roma ha perso quattro partite casalinghe di Serie A TIM contro l’Atalanta; contro nessun’altra squadra hanno subito più ko interni nel periodo (quattro sconfitte anche contro il Napoli).


Olivier Giroud ha trovato il gol per tre presenze consecutive di campionato per la prima volta da luglio 2020, con la maglia del Chelsea in Premier League.


Prima di Matteo Politanol’ultimo giocatore del Napoli ad aver trasformato un rigore in trasferta contro il Milan in Serie A era stato Maurizio Domizzi, il 13 gennaio 2008.


(Foto LaPresse)

Source link

Previous post Pandemia Covid ‘finita’ negli Stati Uniti: Biden
Next post Il 36% dei venditori MSME online prevede di lanciare nuovi prodotti prima delle festività natalizie: sondaggio