Lo scherzo di Twitter stimola un controllo inaspettato dei prezzi dell’insulina

Twitter ha lanciato una serie di cambiamenti rapidi e caotici dall'acquisizione da 44 miliardi di dollari di Elon Musk.  — AFP/File
Twitter ha lanciato una serie di cambiamenti rapidi e caotici dall’acquisizione da 44 miliardi di dollari di Elon Musk. — AFP/File

WASHINGTON: A Cinguettio impostore è costato miliardi di dollari a un gigante farmaceutico statunitense, ma lo scherzo virale ha innescato un’altra crisi inaspettata: una nuova ondata di controllo sull’alto costo della sua insulina.

Account falsi dall’aspetto autentico sono proliferati la scorsa settimana dopo che Twitter ha lanciato un servizio di verifica a pagamento, l’ultimo di una serie di sviluppi caotici da allora Elon MuskIl blockbuster di $ 44 miliardi di acquisizione dell’influente piattaforma.

Tra le vittime c’era il produttore di farmaci Eli Lilly, il cui prezzo delle azioni è crollato in picchiata – cancellando miliardi di capitalizzazione di mercato – dopo che un account parodistico timbrato con un tag di verifica acquistato per $ 8 ha twittato che insulina veniva messo a disposizione gratuitamente.

La società è stata costretta a scusarsi per il “messaggio fuorviante da un falso account Lily”, ma la disinformazione ha suscitato nuova attenzione a un lungo dibattito sui prezzi elevati dell’insulina.

“Ciò di cui dovresti * effettivamente * scusarti è l’aumento dei prezzi dell’insulina salvavita”, ha twittato l’avvocato per i diritti umani di Chicago Qasim Rashid.

“Le persone muoiono a causa della tua avidità (e) crudeltà. Chiedi scusa per questo.”

A guadagnare terreno accanto a tali commenti è stato un meme di cartone animato con un personaggio mezzo elefante e mezzo umano che spingeva le persone a essere più arrabbiate per il prezzo dell’insulina che per il prezzo del gas.

“La falsa Eli Lilly potrebbe offrire qualcosa di più vicino alla verità rispetto alla vera Eli Lilly”, ha detto Peter Maybarduk, dell’organizzazione no profit Public Citizen AFP.

“La parodia ha successo quando rivela una verità imbarazzante e ampiamente compresa”.

“Prezzi abusivi”

Negli ultimi decenni, i prezzi dell’insulina sono aumentati vertiginosamente negli Stati Uniti, costando più di otto volte di più rispetto a 32 paesi ad alto reddito comparabili, secondo uno studio della Rand Corporation del 2020.

Un sondaggio pubblicato in ottobre dall’organizzazione no profit T1International ha mostrato che un intervistato su quattro che vive con il diabete ha riferito di razionare la propria insulina a causa della tensione finanziaria.

Lunedì, che segna la Giornata mondiale del diabete, dozzine di gruppi di difesa, tra cui Public Citizen, hanno inviato una lettera al Congresso chiedendo di porre fine a ciò che hanno chiamato truffa sui prezzi dell’insulina.

“Non c’è difesa per i prezzi abusivi dell’insulina di Eli Lilly”, ha detto Maybarduk.

“È passato molto tempo che forniamo l’accesso all’insulina per tutti, e sì, dovrebbe essere gratuito”, ha aggiunto.

Il contraccolpo contro Eli Lilly ha messo in mostra il potenziale della disinformazione online nella vita reale per innescare il caos e la perdita finanziaria. Il prezzo delle azioni della società si è leggermente ripreso dal calo della scorsa settimana.

Ma in questo raro caso, ha portato alla ribalta un problema di salute pubblica molto ignorato.

‘Panico’

“La disinformazione non è priva di ramificazioni: il prezzo delle azioni di Eli Lilly è sceso drasticamente”, ha detto ad AFP Al Tompkins, un membro anziano della facoltà del Poynter Institute.

Ma sfruttando il caotico lancio di Twitter della sua politica di verifica a pagamento, lo scherzo è riuscito a rendere “la conversazione sul prezzo del farmaco insulinico rilevante per molte persone”.

Venerdì, Twitter ha disabilitato le iscrizioni per la controversa funzione nota come Twitter Blue, con rapporti che affermavano che era stata temporaneamente disabilitata per aiutare a risolvere i problemi di impersonificazione, ma non prima che diversi marchi subissero un colpo.

Anche le azioni di altre società come la società di difesa aerospaziale Lockheed Martin hanno subito un duro colpo dopo essere state prese di mira da imitatori.

Lo scherzo ha scatenato il panico all’interno di Eli Lilly, con i funzionari che si sono affrettati a contattare i rappresentanti di Twitter per rimuoverlo, ma la piattaforma non ha reagito per ore, ha riferito il Washington Post lunedì.

Entro venerdì, i dirigenti di Eli Lilly hanno ordinato l’interruzione di tutte le campagne pubblicitarie su Twitter, una mossa che potrebbe potenzialmente costare alla piattaforma milioni di dollari.

Ciò segnerebbe un altro duro colpo per Twitter, che ha licenziato quasi la metà della sua forza lavoro dopo l’acquisizione di Musk mentre lotta per aumentare le entrate.

Eli Lilly e Twitter non hanno risposto AFPrichiesta di commento.

Source link

Previous post I bambini che si sentono più poveri degli amici potrebbero sviluppare problemi di salute mentale
Next post Il medico indiano esegue l’endoscopia su se stesso